User generated commercial

Alessio mi aveva dato alcuni indizi per capire cosa stava combinando, ma, per quanto avessi potuto intuire qualcosa, mai avrei immaginato arrivasse a tanto.

Un doveroso grazie, oltre che ad Alessio, anche a JoeBar, grande artista.

Comments

  1. Federico dice

    nn ci credo…cmq sembrano buoni…

  2. grandi!!! devono essere deliziosi!!!

  3. fantastico!
    non ho parole.

    peccato per l’attore… no dai scherzo, complimenti alessio & C.

    (forse un pochino lungo)

  4. si, anche se io non avrei messo la panna 🙂
    ma non mi interessa tanto la bontà del piatto, quanto fino a dove ci può portare la tecnologia nell’epoca dello user generated content, volgarmente chiamato web 2.0.

    ora, è chiaro che Alessio & amici non avrebbero fatto tutto ciò se non ci fosse il rapporto d’amicizia che c’è. ma non avrebbero potuto farlo senza le possibilità offerte da youtube (in questo caso).

  5. @ Federico e Marco
    Buoni, confermo.
    Solo che forse la panna appesantisce un po’ il piatto (oddio, ne abbiamo mangiata mezzo chilo in 3…).
    Mi è stata poi suggerita una semplice variante della ricetta che potrebbe renderla meno “malloppo”: una minore quantità di panna (la metà della dose utilizzata nel video) con un po’ di latte.
    Resto comunque dell’idea che la migliore ricetta per la ‘nduja siano le penne alla ‘nduja.
    Magari ci facciamo il prossimo video, se Stefano mi fa avere il “materiale”. 😀

    @ Nelli
    Sì forse un po’ lungo, hai ragione: per le prossime puntate ci organizzeremo meglio anche per altre cosette. 😉

Trackbacks

  1. Sbrana.com ha detto:

    Kitchen Marketing…

    Beh, diciamo che abbiamo giocato, ma il risultato ci è piaciuto e, se Stefano sarà d’accordo ripeteremo la cosa con altre ricette i cui denominatori comuni saranno:

    * i prodotti tipici di Inari,
    * improvvisazione assoluta (almeno apparen…

Speak Your Mind

*