Upgrade di WordPress con SSH

Ho appena aggiornato WordPress alla versione 2.0.6. Avendo accesso SSH al server, ho potuto fare l’update in un battibaleno.

Download del pacchetto nella mia home, tar xzvf latest.tar.gz, poi un bel chattr +i wp-config.php in uso (così non viene sovrascritto), un bel cp -R dai file nuovi alla document root, un chown -R finale per sistemare l’owner dei file. Poi la solita visita a /wp-admin/upgrade.php, ovviamente.

Sembra lungo? Non direi. E se poi, come me, avete diversi wordpress installati sullo stesso server, basta ripetere i comandi chattr, cp e chown (operazione ancora più veloce, ovviamente, grazie alla bash history). In due minuti ho aggiornato questo blog, Di vino & cibo e il blog di Inari.

Comments

  1. Ciao!
    l’accesso via ssh รจ veramente comodo, peccato che molti hosting non lo mettano a disposizione! consente un notevole risparmio di tempo e di risorse, secondo me!

    PS: bel blog ๐Ÿ˜‰

Trackbacks

  1. […] Questa notte ho aggiornato il presente blog alla versione 2.1. Per la prima volta ho eseguito l’upgrade eseguendo tutti i passi suggeriti (non solo il backup, quello lo faccio sempre; soprattutto, ho disattivato i plugin). Ma penso che non avrei avuto alcun problema ad aggiornare dalla versione 2.0.7 alla 2.1.0 con i soliti metodi. […]

Speak Your Mind

*