Dovevo chiedervi scusa?

L’ultimo post prima di oggi risaliva al 23 ottobre. Di fatto, una decina di giorni di silenzio. Molte altre persone, quando non scrivono per diversi giorni sul proprio blog, ci tengono a scusarsi per l’assenza, prima (“scusate, non riuscirò a scrivere nessun post nei prossimi giorni”) o poi (“scusate se non ho scritto post in questi giorni”).

Forse sono io strano, anomalo, avanzato… Ma io un blog lo seguo tramite feed reader. Se viene scritto un post, lo leggo (o “mark as read”, se – come spesso accade – vado troppo di fretta). Altrimenti non ho nessun fastidio. Casomai il fastidio ce l’ho nel leggere un post in cui trovo scritto “scusate se non scrivo post”. Mi ricorda la notizia dell’altro giorno secondo la quale Google aveva annunciato che avrebbe fatto un annuncio (scusate se non ricordo la fonte).

Per questo, quando non ho tempo per scrivere un post, non scrivo nulla. Sono fermamente convinto che sia meglio così. Ma mi interessano anche le vostre opinioni. Insomma, voi cosa preferite?

L’ora migliore per pubblicare un post

Ho iniziato anche ad usare la funzionalità di scheduling dei post pubblicati su WordPress. A questo punto mi chiedo: quali sono le ore migliori per pubblicare un post?