Raffinate strategie politiche

Prima cacci chi non si vuole sottomettere completamente, poi spendi buona parte del tuo tempo a fargli guerra in tutti i modi (sottraendogli candidati e invitando gli elettori a votare, piuttosto, il tuo principale avversario), infine candidi un fascista fiero di esserlo (ma fosse solo questo…). Regalando, di fatto, parecchi voti dei moderati al tanto odiato centro.

Comments

  1. Ti quoto Nanni Moretti per la seconda volta in due giorni: “continuiamo così, facciamoci del male!”.
    Tuttavia non credo che gli elettori di FI e sopratutto di AN si formalizzino molto su un fascista … a bun intenditor … 😉

Speak Your Mind

*