I post più letti

Qualcuno di voi l’avrà sicuramente già notato. Ad ogni modo, da un po’ di tempo sto usando un plugin per WordPress, Top 10 posts and Views per post, che mostra i post più letti del blog (lo trovate in basso, sulla destra).
Premesso che comunque se fosse da considerare un sistema di statistiche sarebbe troppo grezzo, dato che conta ogni singolo hit, è comunque curioso scoprire come il post più letto sia quello (sulla bufala) sull’olio di colza. Poi, ora è passato un po’ il tormentone, ma anche il messenger di Moggi era tra i post più letti in assoluto.

Che dire… hai voglia a parlare di redirect 301, a istigare a del sano Google bombing, o spiegare come usare Google Analytics con siti che hanno anche SSL.
Olio di colza e messenger di Moggi. Questo interessa alla gente. O no?

Comments

  1. beh, se conta le LETTURE è normale che conti le singole hits 😉

    io l’avevo messo, ma è stato in breve tempo vittima di referrer spam e l’ho dovuto disabilitare :-/

  2. eppure non c’è altro modo di sapere se uno ha LETTO o ha solo APERTO 🙂
    se conti la visita come univoca, e lui invece lo LEGGE 3 volte in un giorno? o lo leggono 3 persone dallo stesso PC? 😀

  3. beh, sará normale, ma non é affidabile.
    se apri un post a caso e fai refresh 500 volte, non significa certo che l’hai letto 500 volte, no? 🙂 eppure… 😉

    per lo spam, per il momento sembro moderatamente immune al fenomeno (persino ora che ho tolto il nofollow!). vediamo quanto dura…

  4. si, ma c’è quella cosa chiamata timeout che si presterebbe bene allo scopo. due hit in 5 secondi non possono essere due letture. due hit in 12 ore non possono essere una lettura 😉

  5. scusa, stefano, scarico il file “top10.php”…ma poi che devo fare? vado nelle hack instruction e seguo i vari step, però non mi trovo molto con quello che dice. tu cosa hai fatto per installarlo?

  6. non mi ricordo. sicuramente però devi includere il file nel tuo template…

Speak Your Mind

*