Quanti morti a causa dell’uranio impoverito?

Dal Corriere della Sera apprendo dell’audizione tenuta dal Ministro Parisi a Palazzo Madama, di fronte alla commissione d’inchiesta sull’uranio impoverito del Senato. Il ministro parla di 255 militari italiani che hanno contratto malattie tumorali in dieci anni di missioni all’estero in Afghanistan, Iraq, Libano e Balcani nel periodo 1996-2006.

Sul Corriere della Sera, però, non c’è traccia di quanto dichiarato dall’Osservatorio Militare. Devo leggere l’articolo su Repubblica per scoprire, infatti, che secondo l’Osservatorio militare i morti sarebbero molti di più, dato che ci sarebbero “altri dati ufficiali della Difesa che parlano di un numero di malati quasi decuplicati e di un numero delle vittime da moltiplicare per tre“.

Ora, dato che Parisi ha dichiarato che “non esiste alcun segreto di Stato sull’argomento”, possiamo sapere il numero esatto di militari morti a causa dell’uranio impoverito?