Il bene del paese, prima di tutto

“No al governo tecnico e no ad una nuova legge elettorale. Non ne voglio una che che consenta a Veltroni di correre da solo. Si va a votare con questa legge. Non esiste alcuna possibilità di dialogare. Questa legge ci offre un arma importante, sapere che il Pd non può che allearsi con la sinistra radicale“.

Così parlò Silvio Berlusconi.

Comments

  1. Emblematica affermazione che rivela come miconsenta consideri le istituzioni: “il PD deve restare alleato alla sinistra radicale perché così posso continuare a chiamarli comunisti. Conviene a me e dell’Italia chi se ne frega!”
    E’ peggio di Calderoli, che almeno ha ammesso che la legge che egli stesso a redatto è una porcata.

  2. Appunto, il bene del Paese prima di tutto. Solo che qualcuno identifica il Paese con la propria azienda.

  3. C’ha paura di Veltroni, il nano.

Speak Your Mind

*