Con l’article marketing devi fare una cosa soltanto. Falla bene!

Su Marketing Routes, Jacopo spiega parecchie cose utili relative all’article marketing. Si, perchè con Articolista.com stiamo facendo anche questa esperienza. E voglio anche io, qui, ribadire un concetto fondamentale: la qualità del contenuto è tutto.

L’article marketing non serve a spargere nel web link verso i propri siti. Visto in quest’ottica, l’article marketing non ha alcuna possibilità d’essere d’aiuto (anzi, provoca solo perdita del bene più prezioso: il tempo).

L’article marketing serve ad aumentare la propria autorevolezza, non la propria link popularity. E per aumentare la propria autorevolezza in un settore, è fondamentale scrivere articoli di qualità. Non si scappa da questo.

Ed ora, un esempio banale: io sono un esperto SEO (Search Engine Optimization, quelli che fanno in modo che un sito sia più su di un altro sui motori di ricerca come Google, per i meno tecnici). Voglio aumentare la mia autorevolezza online. Voglio che quando uno dica “Stefano Gorgoni? Ah si! È un famoso esperto di SEO!”.
Lasciamo ora perdere tutti gli altri modi che ci sono per promuoversi (per dire: potrei anche puntare a posizionarmi al primo posto per la keyword “SEO”, ma non mi garantirebbe automaticamente “autorevolezza”; oppure potrei aprire un blog sull’argomento, ma un blog è davvero un grosso impegno, se portato avanti come si deve). Soprattutto, voglio un metodo veloce e facile per aumentare la mia autorevolezza.
L’article marketing, che vi piaccia o meno, può aiutarmi molto a raggiungere questo scopo. Come? Scrivendo articoli di qualità, dando informazioni non facilmente reperibili, spiegando con parole facili cose complesse, mostrando di essere esperti sull’argomento.
Content is the king, sempre e comunque. Ma il bello dell’article marketing è che io, Stefano Gorgoni che voglio acquisire autorevolezza sull’argomento SEO, non devo preoccuparmi di nulla se non di una cosa. Non devo promuovere un sito, non devo fare campagne di link popularity, non devo studiare link baiting, non devo fare pubblicità sui motori di ricerca, non devo fare nulla delle solite attività di promozione. Devo solo occuparmi del contenuto. Se non riesco a fare bene neanche questa singola cosa, l’article marketing non fa per me.

Trackbacks

  1. Consigli per la Compilazione e Diffusione di Articoli e Comunicati Stampa…

    Ultimamente, anche in Italia, dopo gli USA, si sta diffondendo la consapevolezza dell’importanza degli Articoli e dei Comunicati Stampa scritti e diffusi per il web.
    Si tratta del cosiddetto “Article Marketing”, una forma di comunicaz…

  2. […] perché sia chiaro il mio punto di vista al riguardo, invito alla lettura di questo mio vecchio post[…]

Speak Your Mind

*