Che partita!

Materazzi
Non sarà stata rocambolesca come Italia – Germania 4-3 del 1970, non sarà stata decisiva come Italia – Germania 3-1 del 1982, ma è stata senza dubbio una partita emozionante, emozionantissima. L’Italia arriva in finale, battendo la squadra di casa, nonostante il pubblico di casa e nonostante l’arbitro tedesco parziale.

E la gioia è tale da poter anche tollerare di vedere premiato dalla Fifa come migliore in campo Pirlo, che nei primi 118° minuti di gara ha fatto semplicemente schifo. E pazienza se oggi mi tocca leggere sulle pagelle che Pirlo (9 in pagella su qualche quotidiano: sarà il caldo?) ha giocato una grandissima partita. Vabbè, pazienza. Anzi, chi se ne frega.

Ora però attendiamo di sapere con chi ci sfideremo nell’ultimo atto di questo Mondiale: la Francia di Zidane e Henry o il Portogallo di Figo e Ronaldo (Cristiano, non il Ronaldo gordo).

Preferenze? Io non ne ho. Certo, Zidane è diffidato… se stasera ricevesse un cartellino giallo, probabilmente mi sentirei più tranquillo ad affrontare la Francia.

Comments

  1. Andrea dice

    Grandissimi! La vittoria più bella!!! Ora sarà dura l’attesa per la partita più importante…a me piacerebbe incontrare la Francia…una Finale che sogno da anni!! Non vedo l’ ora di trovarmi in piazza a sventolare il tricolore…! A proposito…per tutti quelli che stanno cercando la bandiera ma non sanno dove trovarla ho scoperto un sito su internet dove te la spediscono a casa in 24/48 ore!!si chiama Carnivalsuperstore, mi raccomando, dobbiamo sostenere gli Azzurri!!! Grande Alex!!

Speak Your Mind

*