2 3 cosette al volo

Rischiava di passare una vita prima che scrivessi questo post. E la tentazione di retrodatarlo è ancora viva. Ad ogni modo, volevo giusto dire due o tre cose, dopo il mio giretto a Milano.

1) Lo stadio Meazza è una figata. In una notte di Champions League è una figata. Che l’Inter perda 2-0 in casa finendo la partita in 9, un po’ meno. Mannaggia a loro, non si può avere una serata come si deve…

2) Un grazie a Francesco e Mariangela per la bella serata al maisazi party. Veramente molto ben riuscita. Bravi, grazie.

3) Un saluto a tutti coloro che conoscevo solo via tcp/ip. Francesco e Mariangela, ovviamente. Ma anche Simone, Luca (Umor), Adriano (Graziemamma), Piero (Pieropan) ed Elisa (la quale fa un bel report nel suo blog del maisazi party , non solo raccontando bene – anche con le belle foto che ha fatto – la serata, ma anche scrivendo molte cose che mi ha fatto molto piacere leggere, persino più dello squisito salame di cioccolato che ha portato).

4) Un saluto a tutti coloro che non conoscevo via tcp/ip e che ho avuto il piacere di conoscere alla festa. Non ricordo tutti i nomi (anche perchè io tradizionalmente ho difficoltà a farlo), ma ci provo lo stesso: Giuditta, Peppe, Gianluigi, Antonella, Paola, Lucia, Claudio. Il saluto ovviamente è rivolto a tutti. Grazie anche a voi per la bella compagnia.

5) Last but not the least, un saluto anche a quelli che già conoscevo, e con i quali ho trascorso anche altri momenti del mio soggiorno a Milano. Penso ad Enrico, Daniela, Salvatore, Dario, Anna Maria, Alessio, etc etc etc.

E fino alla prossima occasione di incontrarsi, c’è sempre l’instant messaging 🙂