La GEA controllava tutto

No, dico: ma stiamo scherzando? Serviva tutto questo casino per arrivare alla conclusione che la GEA controllava un tale numero di giocatori e allenatori (e arbitri?) da poter gestire i risultati come più preferiva? Ma non è forse ciò che noi interisti abbiamo sempre sostenuto? E non per partigianeria, che se non abbiamo mai vinto uno scudetto è anche colpa nostra, ma perchè si trattava di fatto notorio.
Tutti sapevano, e ora tutti si scandalizzano. Bah…

Comments

  1. Arrivati a questo punto, credo che si debba fare piazza pulita.
    Che moggi decidesse praticamente tutto nel calcio lo sapevamo noi, figuriamoci chi era dentro al sistema. Però è altrettanto grave questa forma di omertà, per la quale nessuno parlava – forse perchè poi veniva schiacciato dal sistema (Gaucci, Gazzoni, ecc. ecc.) o forse perchè bene o male ci guadagnavano tutti.

    Per quanto mi riguarda spero che tutte le grandi vadano in B, che si ritorni ad una gestione collettiva dei contratti tv così da distribuire ricchezza anche alle piccole, sperando di tornare a quello che una volta era il calcio e che adesso è solo business

Speak Your Mind

*