Destra o sinistra?

Questo test sta impazzando sulla rete da ieri. In base alla direzione (oraria o antioraria) in cui vedi girare la ballerina dovresti scoprire se usi di più l’emisfero destro o l’emisfero sinistro del tuo cervello.

LEFT BRAIN FUNCTIONS
uses logic
detail oriented
facts rule
words and language
present and past
math and science
can comprehend
knowing
acknowledges
order/pattern perception
knows object name
reality based
forms strategies
practical
safe

RIGHT BRAIN FUNCTIONS
uses feeling
“big picture” oriented
imagination rules
symbols and images
present and future
philosophy & religion
can “get it” (i.e. meaning)
believes
appreciates
spatial perception
knows object function
fantasy based
presents possibilities
impetuous
risk taking

Io vedo sempre la ballerina ruotare in senso orario. E quindi ora ne sai ancora un po’ più su di me. E tu?

Comments

  1. Federico dice

    lo vedo sempre orario…l’unica sensazione del contrario ti viene solo se guardi per un attimo il riflesso del piede che sale e scende…

  2. Istintivamente, se non ci penso, sempre e solo orario.

    Però è facile passare da orario ad antiorario: basta spostare il focus dalla gamba sollevata, a cui l’occhio tende subito a fare riferimento, all’OMBRA della ballerina. Dopo un paio di secondi vedrai la ballerina muoversi con rotazione opposta 🙂

  3. Anche io la vedo in senso orario, a meno che non si prenda in considerazione la visione dal basso 😛
    Per cambiare il senso di rotazione, focalizza un elemento singolo (il piede, il busto, la testa) e immagina la terza dimensione nel senso opposto in cui la vedi, ad es. quando immagini il braccio ruotare nella tua direzione, immagina che si stia allontanando. mindtrickz 😛

  4. Anch’io sempre senso orario… e sono convinta che non sia possibile il contrario :-

  5. io antiorario, ma quel test è famoso perché se fissi a lungo la figura, dopo cambia verso 🙂

  6. Sempre e solo antiorario.
    Un aneddoto: anni fa ho letto un libro, “Disegnare con la parte destra del cervello”.
    Ebbene, io sono un totale impedito a disegnare, ma grazie ai consigli di quel libro son riuscito a fare qualche disegno decente… quindi il discorso dei 2 emisferi qualche fondamento lo ha 🙂

  7. Ultra Tasted, Anonimo Italiano: mi spiace, ma non riesco a mettere in pratica i vostri trick. Però funziona se ruoto la testa di 90°.

    curioso non si riesca a forzare l’inversione di rotazione dato che tra le funzioni dell’emisfero destro c’è anche “imagination rules” 🙂

  8. @Tambu: traduci “a lungo”, perché io posso fissare per diversi minuti (il culo de) la ballerina e la vedo sempre girare in senso orario.

  9. Orario. E distintamente, proprio. Da qualunque visuale.

  10. che cagata…
    un po gira orario e dopo un po antiorario

  11. Aho, io non ce la faccio ! Sempre e solo orario.
    A parte il fatto, che (scusate l’ignoranza) non sono sicuro di saper dire se è orario o antiorario…
    Guardando dal basso in alto e poi dall’alto in basso il senso assume significati diversi.
    Per essere chiari, io vedo che con i piedi disegna una circonferenza a terra girando in senso orario…
    Coloro che hanno detto di veder girare “clockwise” vedono quello che dico io ?

  12. Ha ragione Tambu. Dopo un paio di minuti da orario diventa antiorario.

  13. Io sempre e solo orario. Ho provato a seguire i suggerimenti di stefano ma anche a 90° non riesco a vedere inversione di movimento.
    se non avessi letto qui sopra i commenti di tambu e tagliaerbe avrei detto che era IMPOSSIBILE vederla antiorario.

    mah!

  14. Io ho vomitato.

  15. io la vedo girare in senso orario

    secondo me questo test è una bella presa x i fondelli!!!

  16. A prima vista l’immagine girava in senso orario, ero perplesso anche io riguardo al fatto che qualcuno potesse vederla in girare diversamente. Dopo alcuni minuti e dopo una attenta analisi dell’immagine (degna di chi usa più la parte destra della mente) senza “trucchi” la ho vista girare in senso opposto, faticando a tornare alla visione della direzione oraria.
    Un consiglio per chi vuole vedere con la parte della mente che usa di meno è quello di convincersi che stia girando nel altro senso opposto a quello che vedete e considerare che:
    – in senso “orario” la ballerina ha mano e gamba destra sollevate
    – in senso “antiorario” la ballerina ha mano e gamba sinistre sollevate

  17. io ci ho provato a convincermi che potesse esistere un altro senso (forse quello giusto?) ma nonostante tutto la continuo a vedere allo stesso modo.

    ehm.. la frase qui sopra non ha riferimenti politici nè filosofici 🙂

  18. Io in senso orario, ma se si guarda il piede e ci si focalizza solo su quello facendolo girare nell’altro senso poi la ballerina ruota dall’altra. Bisogna essere un pochino abili con questo genere di effetti ottici però.

  19. Ho postato un po’ di spiegazione in più su questo post :
    http://diablog.myblog.it/tag/antiorario

    buona lettura!

  20. Io l’ho guardata,sezionata (davvero,nei 34 fotogrammi),ho provato in tutti i modi a vederla girare anche a sinistra,ma niente..la vedo solo girare a destra!!!!!!!!!secondo me i primi tre fotogrammi possono essere visti in tutti e due i modi(essendo una sagoma la gamba alzata puo’ essere vista come la destra ma anche come la sinistra),poi pero’ dal fotogramma 4,e soprattutto il 5 e il 6 hanno il piede di terra compatibile solo con il giro orario(in caso contrario sarebbe girato all’interno,orrore per una ballerina…).In ogni caso io vedo solo il movimento orario .

  21. Appena la guardo il senso è antioraio, poi basta che mi rilasso e cambia senso, per tornare all’antiorario mi basta leggere qualcosa sullo schermo, di fianco alla ballerina, ed ecco tutto come prima… non è così difficile passare da un giro all’aktro in pochi secondi.

  22. gira nei due sensi, in quello orario più di quello antiorario, ma non è questione del vostro cervello, è proprio fatto così.

  23. @elio eccerto.

  24. Magari arrivo tardi…ma a me la spiegazione sembra molto più semplice:
    prima cosa mi son chiesto il motivo per cui la ballerina oltre a ruotare su se stessa andava verso l’alto e verso il basso, poi il motivo per cui ne avessero disegnato anche l’ombra.
    se considerate la combinazione di queste due cose vedrete che l’ombra viene disegnata solamente per metà del giro, la metà che permette proprio di farti credere che la ballerina gira in senso antiorario.
    conclusione: se fissate solamente la ballerina la vedrete girare in senso orario, se vi concentrate per un attimo sull’ombra e poi tornate a guardare la ballerina questa magicamente gira in senso antiorario.
    Insomma, la cosa non è casuale ma possiamo decidere noi il verso in cui la ballerina gira.
    Spero di esser stato chiaro.
    Saluti
    Marco.

  25. ragazzi ho la connessione lentissima e ho visto attentamente!
    fa per pochi secondi orario,e poi per qualche minuto antiorario!!
    e nonci sono interpretazione lo si vede dall’angolo spazzato dal piede di appoggio!
    e una presa per il culo .. ilpiede d’appoggio visto dall’alto non si presta a interpreazioni visive ..
    o gira in senso orario o antiorario .. e di conseguenza la ballerina per essere coordinata deve seguire il piede.. quindi la rotazione sempre una sola alternata senza interpretazione!!

  26. io vedo delle tette grandiose
    quale parte del cervello uso per immaginarle?

  27. Francesco dice

    Io la ballerina nn la vdo proprio girare ifatti inizialmente, il mio emisfero era destro, come ttt i mancini quale io sia, ma poi, se guardo vedo ke nn gira, gira solo il piede spingendolo a dx e a sx, dopo aver adottt sta tecnika nn riesko proprio a farla girare…. ke vuol dire secondo voi???

Trackbacks

  1. […] un argomento essenziale per la nostra società, che siamo lieti di trattare per primi e senza alcun emule nella […]

  2. […] sul blog di Stefano Gorgoni,  è stata davvero la mia rovina: ancora oggi, dopo un paio di giorni dalla scoperta, curioso, […]

Speak Your Mind

*