BlogDay 2006

Oggi è il BlogDay. Come spiegato da Gianluca Neri, cade oggi perchè “3108” è la parola “blog”, in linguaggio “31337” (o elite, fate voi).

Avrei dovuto notificare i cinque blog che sto per segnalare, ma non ho fatto in tempo (a mala pena ho fatto in tempo a scrivere questo post). Penso comunque non si dispiaceranno per questa segnalazione.

Premesso che non sono blog sconosciuti (anche io vado contro-tendenza), che qualcuno dei blog segnalati è già nel mio blogroll, che qualcuno dei blogger è pure intervenuto in qualche modo su questo blog, ecco la mia lista.

1) Maisazi è un blog enogastronomico (o buongustaio, per stare alla categoria dei Macchianera Blog Awards 2006) che mi piace per due motivi semplici semplici: è aggiornato continuamente (per dire, oggi 31 agosto, ore 09:45, ci sono già tre post), e gli argomenti spaziano in tutto il campo: dalle ricette alle recensioni di prodotti e ristoranti. Il fatto che il blog sia curato da miei net-amici non influenza il mio giudizio: è stata solo una discriminante all’inizio per metterlo nel mio feed aggregator sulla fiducia. Quotidianamente ripagata.

2) Proesie è – per citare le parole del proeta – “un omaggio devoto a Federico Maria Sardelli”. Io (se ben ricordo tramite wikipedia) ho trovato un po’ di proesie del Sardelli. Ma io dico: l’allievo ha superato il maestro! Ogni post (rari, ma è giusto che sia così, trattandosi di autentiche perle) mi fa pisciare addosso dal ridere. Ed è l’unico blog che ho riletto più volte per intero. Vorrà pur dire qualcosa? La mia proesia preferita, in assoluto, è questa.

3) Marketing Routes. Qui io ci dovrei pure scrivere (per la cronaca: Jacopo non sa più in che lingua chiedermi di completare una post che è tra le bozze da più di un mese…). Ad ogni modo, mi piace non solo per gli argomenti trattati, ma anche per quel po’ di irriverenza di alcuni degli autori. Una nota stonata? Ogni tanto scherzano senza farlo capire – Fede ci sono le emoticon πŸ˜€

4) Seo Talk affronta gli argomenti SEO-related in maniera particolare, approfondita, originale. Un ottimo spunto di idee. Assolutamente da seguire per tutti coloro che si interessano di posizionamento sui motori e dintorni.

5) Fratelli d’Italia mi piace perchè affronta in maniera intelligente (questo non significa che condivido sempre tutto quel che c’è scritto, ma non è necessariamente vero che siano mie le opinioni più intelligenti) gli argomenti della nostra povera amata (perchè sennò, chissenefrega) Italia. Altro che beppegrillo…

Già che ci siamo, menziono un altro paio di blog che leggo sempre con estremo piacere: dot-coma e terrorpilots.

Comments

  1. Oddio, Lei mi confonde, signor Gorgoni, sapere che un anymo come il Suo (cosΓ¬ avvezzo a’ tecnicismi e complicate dissertazioni informatiche, quantomeno ostiche allo scrivente) trae un tale sollazzo dalla lettura de’ miei modesti versi mi rende piΓΉ che lieto. Mi stia seNpre bene, eh πŸ™‚

    il Proeta

  2. πŸ™‚
    thnks!

  3. ma quali modesti versi, mio caro prediletto Proeta? la Sua Γ© arte pura, e lo sa. Γ© per questo motivo che io la seguo. seNpre πŸ˜‰

  4. u r welcome πŸ˜‰

  5. “affronta gli argomenti SEO-related in maniera particolare, approfondita, originale. Un ottimo spunto di idee.”

    Ma sei sicuro che stai parlando del mio blog?(in realtΓ  nostro blog, visto che ho il piacere di condividerlo con Paola Albanese).
    E’ un piacere saperti nei nostri lettori πŸ™‚

    Grazie
    Salvatore

  6. Grazie tante, Stefano. Come puoi immaginare, la cosa ci fa molto piacere e la consideriamo un punto di partenza per fare ancora meglio.

    ehm…..maisazi.com (o al limite, solo maisazi), non “Mai Sazi”. πŸ˜›

    Ciaoooo e buona fortuna a tutti.

  7. @fradefra: correggo subito πŸ˜›

    @salvatore: sono sicuro, si πŸ˜‰ e che sono tra i vostri lettori dovresti saperlo da un bel po’ πŸ˜‰
    se vuoi posso segnalarti una pecca del tuo blog: la piattaforma. sai che Γ© semplicissimo (o simplicissimus, dato che parliamo di blog ;)) migrare da blogger a wordpress? πŸ™‚

Trackbacks

  1. […] UPDATE: Stefano stila le sue nomination, oltre a ricordarsi che deve finire di fare i compiti. Lo stesso fa Massimo su Dotcoma. Per tutti gli altri consiglio di seguire la conversazione su Technorati. Se volete segnalare i vostri blog dove stilate le vostre classifiche, postate pure i link ai rispettivi post nei commenti. Social Bookmarking                                                   Filed by Jacopo Gonzales at August 30th, 2006 under Blog, Internet […]

  2. […] Ci uniamo all’ iniziativa peomossa da Pandemia di Luca Conti, ripresa da Giorgio Tave sul suo blog personale, da Stefano Gorgoni, da Tagliaerbe etc., di realizzare una lista di tutti i blogger che ci leggono. […]

Speak Your Mind

*