Google Analytics: quando l’obiettivo è il link esterno

Negli ultimi giorni sto usando Google Analytics più del solito (probabilmente anche a causa della nuova interfaccia grafica, che ancora non riesco ad usare come la precedente).

Nel preparare una piccola landing page mi sono trovato a dover affrontare un piccolo scoglio tecnico (non approfondisco anche per non annoiare i miei lettori).

Ho così avuto modo di scoprire un dettaglio, più grazie all’intuito che non alla documentazione ufficiale (sicuramente colpa mia che non so cercare, eh).

Ogni profilo ha a disposizione 4 obiettivi/goal/conversioni. Ogni account ha a disposizione 50 profili. Il che permette, di fatto, di avere 200 obiettivi per account. Ma non è questa la scoperta (anzi, questa informazione si trova abbastanza agevolmente nella documentazione).

Dato però che un obiettivo normalmente si misura con la visualizzazione di una pagina di destinazione (pensate ad una pagina di conferma di un ordine piuttosto che alla pagina di conferma di un form compilato), se dobbiamo monitorare un click che porta ad un sito esterno (o comunque, in un qualsiasi posto nel quale non possiamo inserire il solito codice javascript di Google Analytics), non possiamo usare il metodo standard. Dobbiamo, invece, monitorare i clic, inserendo un codice javascript come parametro del link html come, ad esempio, onClick=”javascript:urchinTracker(‘/cliccato/destinazione’);”. Questo codice permette di contare i click e visualizzarli all’interno di Google Analytics con pagina di destinazione (virtuale!) /cliccato/destinazione. Ma non è neanche questa la prodigiosa scoperta che ho fatto. Cercando “monitorare clic” nella documentazione si trova infatti anche questa informazione.

L’informazione che non sono riuscito a trovare e che ho prima intuito e poi verificato è che possiamo definire come obiettivo l’url virtuale (nell’esempio di cui sopra, /cliccato/destinazione). In questo modo, abbiamo modo di visualizzare come obiettivo raggiunto, o conversione se preferite, il click verso il sito esterno.

Per completezza:

  • il codice onClick non funziona solo su link html che puntano a pagine esterne, ma anche in form (nel <input type=”submit”/>, per intenderci);
  • può essere necessario usare questo metodo anche se non si deve monitorare l’uscita dal proprio sito, ma in qualsiasi caso in cui non abbiamo alternative (e se vi interessa questa riga, è probabile che sappiate meglio di me di cosa sto parlando 😉 ).

Ovviamente, se la sconvolgente scoperta era nota a tutti tranne che al sottoscritto, ditemi pure con quale keyword avrei dovuta cercarla su Google.

Comments

  1. si, più o meno è quello che dico io.
    ma se anche uno fa la ricerca generica “obiettivi” il titolo di quella faq non fa certo cliccare chi sta cercando la risposta alla domanda in oggetto…
    e con altre keyword non si trova proprio (anche perché appunto non è una cosa evidenziata).

    diciamo che se uno legge la faq che linki, fa 1+1 e ci arriva subito, ecco.

  2. Intuisco che la notizia che scrivi è parecchio importante, ma anche rileggendo il post non capisco bene.

    Mi pare di capire che tramite Analytics è possibile monitorare quantità di clic esterni diretti a uno specifico URL.

    Non capisco però dove andrebbe posizionato il codice js onClick=”javascript:urchinTracker(’/cliccato/destinazione’);
    Nei singoli link esterni? Nello js di analytics? O nella ricerca all’interno dell’interfaccia Analytics?

    Scusa la domanda da principiante…

  3. Interessante! In questi giorni mi chiedevo proprio come si potesse monitorare un click “in uscita”. Grande Stefano 🙂

  4. anch’io ho la necessità di monitorare i click in uscita e non ho capito come funziona….avete delle istruzioni per l’uso per principianti? grazie

  5. Salve, ho un problema con GA. devo monitorare un link esterno e ho inserito l’onclick sul link, il problema è che io nn vorrei vedere gli obiettivi in contenuti principali, perchè mi vanno a sfasare tutte le impression del sito. come posso fare????

  6. Ho inserito il codice nel link ma adesso non so come impostare l’url virtuale…

    chi mi aiuta??

    grazie 😉

    oriente!!

Speak Your Mind

*