Registrazione obbligatoria

Sul blog di Alessio si sta sviluppando una interessante discussione, in seguito ad un interessante post, sull’argomento “registrazione obbligatoria degli utenti in un e-commerce”.
Proprio in questi giorni sto testando qualche lieve modifica nella gestione del checkout su Inari, e quindi sono particolarmente interessato all’argomento. Ma penso possa interessare alcuni miei lettori, che magari non hanno ancora sottoscritto il feed del blog di Alessio e si stanno perdendo la discussione.

Festival del Peperoncino 2006

Ci siamo, tra poche ore parto, destinazione Diamante (in Calabria). Infatti, non posso proprio perdermi il Festival del Peperoncino.

Capitemi: adoro il piccante, e su Inari abbiamo sempre avuto un occhio di riguardo per i prodotti calabresi. Normale quindi che quando c’è un evento come questo, non posso proprio dire di no!

Purtroppo, non sono in grado di affrontare il Campionato italiano mangiatori di peperoncino (si, sono un po’ fuori forma ultimamente :)). In compenso, Nichi avrà con sè una discreta (!!) macchina digitale per fare un bel report fotografico della serata.

Tornerò a casa domani sera. Se quindi non mi vedete prima, sapete il perchè.

Titoli ad effetto

Io capisco il “dover vendere”, ma non riesco a capire perchè un articolo che dice cose come (i bold sono miei):

In Italia sono 30 i siti nazionali coinvolti nelle truffe, circa 600 le persone e le aziende coinvolte. Al momento sono 350 le indagini avviate dalla polizia postale sui crimini informatici.

e ancora

I numeri tratteggiano un panorama di assoluta preoccupazione. La maggioranza delle frodi on line riguarda i servizi finanziari. La tecnica più diffusa è quella del phishing: i pirati informatici riescono ad ottenere l’accesso ad informazioni personali grazie a messaggi di posta elettronica fasulli.

ma anche
[Per saperne di più…]

Google Analytics per tutti

Da oggi, Google Analytics è aperto a tutti, e non c’è più alcun bisogno del codice di invito.
Ma per chi ha un blog, meglio performancing metrics 😉

Google Analytics e SSL

Grazie a Daniela (Sems) ho risolto un problema non da poco che affliggeva Inari da quando, qualche giorno fa, ho inserito il codice javascript per Google Analytics.

Infatti, mi sono accorto che, accedendo alle pagine criptate, veniva visualizzato un alert poichè alcuni elementi contenuti nella pagina non erano protetti da SSL.

Ed infatti, il codice da inserire solitamente contiene l’url http://www.google.com/urchin.js
Nel caso in cui però il codice vada inserito in pagine criptate in SSL (ovvero, pagine su https), si deve usare https://ssl.google-analytics.com/urchin.js

Cin cin!

Un grazie ad Angelo (Everywine.biz), che mi ha recapitato un’ottima bottiglia di Franciacorta Saten Brut con la quale ho festeggiato il mio compleanno.

P.s. dimenticavo: un grazie anche ad Alessio che sul suo blog ha fatto un post molto markettaro su Inari. Leggendolo, uno dovrebbe pensare che io ho pagato Alessio. La verità è invece che lui ha persino pagato i prodotti! Che mondo… 🙂

I regali di Natale? Online!

Un articolo della BBC ci segnala un sondaggio secondo il quale, quest’anno, quasi il 40% degli adulti del Regno Unito compreranno alcuni dei regali natalizi su Internet, rispetto al 22% di quattro anni fa. E che il 15% delle persone preferisce acquistare online i regali di Natale rispetto al 5% dell’anno scorso.
Verranno maggiormente regalati, quest’anno, musica, video, DVD e software (software?? ma fatevi un bel regalo gratis!).
[Per saperne di più…]

[7 motivi] Privacy

Finisco la mia carrellata sui sette motivi dell’e-commerce parlando di privacy.

La legge sulla tutela dei dati personali (D.Lgs. 196 del 2003, che ha sostituito la l. n. 675 del 1996) è molto rigida nella tutela dei consumatori: in nessun modo i loro dati possono essere trattati o ceduti senza il loro consenso, e in qualsiasi momento è possibile richiedere la rettifica o cancellazione delle proprie informazioni, custodite con requisiti di sicurezza particolarmente severi. Insomma, la privacy viene tutelata. Non può essere altrimenti.
[Per saperne di più…]

[7 motivi] Tutela

È di oggi la notizia di due ultrasettantenni di Sesto San Giovanni denunciati perchè vendevano su un sito d’aste (chi ha detto eBay??) impianti stereo di ultima generazione e telefoni cellulari a prezzi scontatissimi. Peccato soltanto che agli acquirenti arrivavano a casa patate.
La coppia di pensionati, spiega la polizia postale, aveva messo a punto questo sistema per arrotondare la loro pensione minima, di 500 euro al mese.
[Per saperne di più…]

[7 motivi] Tempo

A che ora preferite fare shopping? A che ora fate shopping? (eh, c’è una sottile differenza…).
Per esempio, l’invasione di persone nei centri delle città il sabato pomeriggio: sono lì perchè amano fare shopping di sabato pomeriggio? O forse perchè è l’unico momento della settimana in cui possono dedicare per alcune ore allo shopping? Io non lo so. Quello che so è che io odio lo shopping al sabato pomeriggio (e odio dover sgomitare per fare cose normali come passeggiare). [Per saperne di più…]