Upgrade a wordpress 2.0

Ho appena effettuato l’upgrade a WordPress 2.0, che è stato rilasciato mentre ero ricoverato in ospedale. Può capitare che l’operazione crei qualche problema nel pannello di amministrazione (non sempre; ho effettuato l’upgrade su altri wordpress senza alcun problema).

Il problema si manifesta nel pannello di amministrazione: la pagina principale è priva della barra orizzontale per accedere alle diverse sezioni del pannello, e i link presenti nel dashboard che portano ad altre pagine risultano poco utili. Infatti, accedendo a qualsiasi pagina interna della sezione admin, si ottiene il messaggio:
You do not have sufficient permissions to access this page.

[Per saperne di più…]

WordPress e Adsense

Un post veloce veloce solo per segnalare un interessante post su Edentity Coach (uno dei miei blog preferiti) intitolato I Migliori Plugin WordPress Per Google Adsense.
Il nome del post dice tutto.

Ping-o-Matic non funziona

O almeno, non l’indirizzo http://rpc.pingomatic.com/.
O almeno, non da wordpress.
Oppure ping-o-matic e technorati si stanno sulle palle.

Queste sono le mie deduzioni.

Ho infatti scoperto accidentalmente (non uso mai technorati, ad essere sinceri) che i post di questo blog non erano rintracciabili su technorati.
lo stesso problema l’avevo avuto con diarizing.com, e avevo risolto aggiungendo a wordpress l’url per pingare technorati, http://rpc.technorati.com/rpc/ping.

Ho appena dovuto apportare la stessa modifica qui, e sono abbastanza fiducioso sul fatto che questo post verrà visto da technorati (e sarà il primo del blog…)

Sposto 3 vecchi post

Ho appena proceduto a spostare su questo blog 3 post che avevo scritto in italiano su diarizing, si’ da dare maggiore consistenza all’intento di usare questo in italiano e quello in inglese.

I post in questione sono questo, questo e questo.

Ora procedo anche a mettere un bel redirect 301 dai 3 vecchi url a quelli nuovi (e anche i search engine apprezzeranno).

Eccoci qua

Come avevo promesso, in tempi brevi (rotfl) ho messo su il blog (wordpress + tema almost-spring).
Dunque, riassumendo, questo diventa a tutti gli effetti il mio sito personale ufficiale.
Diarizing continuerà a fare quello per cui era nato: il blog in inglese.
Questo non sarà solo un blog. Prevedo di usare la bella feature delle “pages”: post che non sono post, ma semplici pagine web, ovvero come andare avanti e indietro allo stesso tempo.

Piccolo avviso a tutti i bloggers che hanno gentilmente messo, sui loro blog, un link al mio diarizing.com. Se il vostro sito/blog è in italiano, vi prego di cambiare l’url. Se inglese o altro, lasciate il link a diarizing.com.